Reiki e Campane in "rete"!

Pace e bene! Quante volte si è sognato di poter annullare la distanza e il tempo, quante volte si vorrebbe essere vicino ad un proprio caro, ma le circostanze magari non lo permettono. Per chi conosce Reiki sa che tutto ciò è possibile, perché è un’energia talmente potente che non c’è barriera che possa ostacolare il suo fluire. Noi Monaci viviamo il Reiki così lo ha insegnato il Maestro Usui, nella sua purezza e semplicità e per chi volesse conoscerlo, basta che chieda e saremo lieti di divulgare il modo corretto perché sia vissuto come alla sua origine. Ieri sera dalle 21 fino a mezzanotte e mezza i nostri allievi hanno vissuto il Reiki così come lo viviamo noi Monaci e stanno lavorando in

I quattro elementi!

​ Pace e bene. La creatività testimonia la dinamicità dell’energia, il suo continuo scorrere, trasformarsi… e il nostro Maestro giovedì sera ha dato prova di una grande capacità inventiva, proponendoci una lezione veramente fuori dal comune. Si è letteralmente divertito nel combinare insieme tutti gli elementi attraverso un gioco di alternanza di musiche che accompagnavano le 4 fasi di lavoro, ripetendo più volte questa ciclicità: dai ritmi potenti e veloci della musica che alimentava lo scaricamento (terra), passava a quelli leggeri e lenti della meditazione (aria), per farci ritornare nuovamente coi piedi a terra esprimendo con il movimento del corpo la sensualità della musica (fuoco) ed i

Fuoco!

​ Pace e bene. Lo stage "FUOCO" di questo fine settimana è stato all'insegna della Dislogica e il perché è molto semplice: il Maestro Lazzarini e la Dottoressa Carini sostengono che occorre stravolgere i parametri fondamentali su cui poggia tutto il sistema, affinché l'Uomo ritrovi la sua umanità. E' necessario fare delle constatazioni: la figura dell'uomo e della donna hanno caratteristiche precise che li contraddistinguono, che sono la forza e la dolcezza, ma non è noto che entrambi hanno dentro di sé al 50% le caratteristiche dell'altro sesso. Purtroppo entrambi stanno vivendo una vita incompleta e sono schiavi degli schemi comportamentali che sono consueti, altrimenti verrebbero additati

Credere nel cambiamento!

​ Pace e bene! Per chi crede che la vita da Monaco sia una passeggiata, lo sfido ad abbracciarla solo per una settimana, ma a pieno regime. Chi fa la scelta di vivere nel mondo, che da più persone ho sentito definire come una giungla, deve affrontare certo difficoltà pesanti, che si focalizzano per lo più sulla risoluzione di problematiche materiali, anche se non in modo esclusivo. Per noi che abbiamo fatto la scelta della via interiore, le difficoltà non sono da meno, perché impegnarsi concretamente per il superamento dei propri punti deboli, dei limiti e delle paure non è così scontato e immediato. Ogni giorno stravolgiamo noi stessi, mostriamo la nostra anima smettendo di scaricare la res

Allenarsi con il Maestro

Non a tutti capita di allenarsi singolarmente con il proprio Maestro e oggi sono stato contento di poter avere questo privilegio. Oggi mi è stato comunicato che questa ho questa grande opportunità, sarò seguito personalmente da lui. Sono emozionato fin da quando l'ho saputo e da quel momento non ho fatto altro che immaginare cosa mi avrebbe fatto fare e di come sarei migliorato. Mi aspettavo che la lezione di oggi fosse intensa e così è stato, ma non nel modo in cui me lo immaginavo. La musica era diversa, non quella esplosiva tipica delle lezioni di combattimento, ma quella lenta e profonda tipica delle lezioni di bioenergetica. Eravamo Sarah e io ed abbiamo iniziato a saltar la corda come

In evidenza
Argomenti:
Cerca con
Parole chiave
Archivio

© Messaggeri del Tempo

Montelupone (MC)

39 347.8627999

messaggerideltempo@gmail.com

IBAN: IT22 W 02008 13403 000105534666

  • Google-Plus-Logo
  • Facebook Social Icon
  • youtube-logo
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now